Come riprendere l’attività fisica all’avvio della fase due dovuta al Coronavirus COVID-19: gradualità, rischi e stretching

Il Dott. Lorenzo Agostino Motta, Fisiatra presso il Centro Medico Poli3, risponde alle domande più frequenti

Gli amanti della corsa aspettano con ansia la fase due per poter riprendere i propri allenamenti. I più sportivi avranno sicuramente trovato alternative domestiche per non perdere la forma fisica, altri no.

Come riprendere l’attività sportiva dopo il lockdown dovuto al Coronavirus COVID-19?

La ripresa deve essere graduale per tutti? Quali sono i rischi di una ripresa accelerata senza aver mantenuto l’allenamento?
Sicuramente la ripresa, dovrà essere dettata da una gradualità, sotto ogni aspetto, sia sui tempi di allenamento che sui carichi di lavoro, in quanto riprendere la propria attività sportiva allo stesso livello di come era stata interrotta, prima del lockdown, potrebbe portare a conseguenze negative, come un affaticamento eccessivo o lesioni muscolo-tendinee, dovute alla riduzione della quantità quotidiana di attività fisica (meglio definita come detraining), cui è stato soggetto il nostro corpo.

Non solo i runner, anche chi ama camminare è stato messo a dura prova in queste settimane, avendo la possibilità di muoversi entro 200 metri da casa. Anche in questo caso bisogna fare attenzione alla ripresa?
Assolutamente si, anche in queste situazioni in cui sarà coinvolta quella fascia della popolazione di media età, che predilige le camminate, sarà importante praticare all’inizio percorsi più brevi, per poi aumentarli progressivamente.

Esistono altre discipline che sono state interrotte dall’emergenza sanitaria che richiedono una partenza lenta?
Tutte le discipline sportive dopo un lungo periodo di inattività richiedono una progressiva ripresa dell’attività nella fase iniziale. Sicuramente una maggiore attenzione dovranno averla quelle persone con problemi di saluti, in cui sarà ancora più importante una gradualità nella ripresa.

Molti italiani, già sedentari, hanno invece trascorso ore sul divano davanti alla tv, alcuni avranno anche preso qualche chilo. In questo caso cosa è corretto fare?
In questi casi è importante un ritorno al proprio peso ottimale, privilegiando una dieta ipocalorica ricca in frutta e verdura, cereali integrali, carni bianche e pesce magro. E’ inoltre importante bere almeno 1 litro e mezzo di acqua naturale al giorno.

Smart working, divano, letto, è probabile che per tanti giorni si siano mantenute delle posture errate. Cosa fare per aiutarci? Anche perché non è detto che tutti il 4 maggio riprenderemo le attività?
Le problematiche posturali possono essere prevenute ponendo attenzione ad alcuni accorgimenti, come:

  • evitare di mantenere la posizione del collo per lungo tempo in posizioni innaturali (collo piegato in avanti e in posizione flessa per guardare il cellulare, o girato di lato);
  • posizionarsi correttamente rispetto allo schermo del PC (di fronte e non di lato);
  • evitare di rimanere per troppo tempo seduti, cercando di alzarsi e camminare per qualche minuto ogni mezz’ora.

Alcune statistiche hanno rivelato che molti italiani in queste giornate di isolamento domestico si sono avvicinati a discipline come lo yoga. Quali sono i vantaggi di questa disciplina? È una buona abitudine da mantenere anche dopo il lockdown?

Sono ormai riconosciuti i benefici che lo yoga, apporta a livello psicofisico, tra cui:

  • miglioramento della flessibilità e mobilità articolare;
  • riduzione di alcune forme di dolori muscolo-scheletrici;
  • riduzione degli stati di stress o sovraccarico emotivo;
  • miglioramento del sistema cardiocircolatorio e respiratorio.

Sicuramente la scoperta per molte persone dello yoga e dei suoi benefici in questo momento di isolamento, può essere un piacevole inizio per poi approfondire ulteriormente questa antichissima disciplina, anche in seguito al lockdown, affidandosi però a istruttori competenti e qualificati.

Le palestre probabilmente non riapriranno a breve, cosa consiglia a chi solitamente segue lezioni in queste strutture? Che alternative?
Le palestre essendo centri di aggregazione in cui si ha una stretta vicinanza tra le persone, e quindi il rischio infettivo del Coronavirus rimane alto, riapriranno probabilmente più avanti e solo dopo essersi dotate di tutte le precauzioni necessarie a tutelare la salute dei suoi frequentatori; l’alternativa in attesa che riaprano, data anche la stagione primaverile, potrà essere quella di svolgere non appena autorizzata, l’attività sportiva all’aperto, a patto che non si tratti di allenamenti di gruppo.

Stessa cosa per gli sport di squadra? In attesa di ritornare ad allenarsi insieme ai compagni di squadra, che cosa si può fare?
Anche in questo caso la ripresa graduale dovrà comprendere esercizi di stretching , esercizi aerobici e di tonificazione muscolare, per mantenere così un corretto stato fisico utile ai fini della ripresa degli allenamenti di gruppo, non appena saranno autorizzati.

Quanto è importante lo stretching? Va fatto ogni giorno anche se non ci al con leniamo? Va bene a tutte le età?
Lo stretching è sicuramente indicato da svolgere per circa 10 minuti prima di ogni attività sportiva e dopo la conclusione; ciò non toglie il fatto che oggi lo stretching viene riconosciuto come una attività fisica autonoma, da poter svolgere anche non solo in preparazione a una attività sportiva, ma utile anche per il mantenimento di uno stato di flessibilità e mobilità articolare, giovando così per il trattamento di alcune patologie muscolo-scheletriche.

Prof. Dott. Lorenzo Agostino Motta
Medico Chirurgo, Fisiatra
Socio aggregato della Federazione Medico Sportiva Italiana
e Docente presso l’Università degli Studi di Lugano – L.U.de.S

Valutazione podologica e posturale, realizzazione plantari su misura

Fisiopodos presso il Centro Medico Poli3 di Dolzago, in provincia di Lecco, per la “Giornata Piedi & Postura” di Giovedì 16 Gennaio 2020

Il 16 Gennaio, dalle 13:00 alle 16:30, si terrà la “Giornata Piedi & Postura” con il Sig. Walter Bergamini di Fisiopodos. A soli 50 euro e su appuntamento sarà possibile sottoporsi a questo esame indicato in caso di problemi cronici a piedi e schiena.

>>> Scarica la presentazione della giornata

In cosa consiste una valutazione podologica e posturale?

Questa valutazione è un esame, obiettivo e non invasivo, che permette di analizzare con precisione e accuratezza i piedi e la postura. L’esame, della durata di circa 30 minuti, è indicato in caso di male ai piedi o mal di schiena cronici.

  • Baropodometria computerizzata statica e dinamica
  • Screening posturale
  • Stabilometria e analisi del cammino
  • Esame obiettivo del piede
  • Test posturali
  • Relazione con immagini via e-mail

Si realizzano inoltre plantari su misura leggeri, comodi e sottili. I materiali utilizzati sono moderni, ad alta comprimibilità e memoria.

Plantari su misura a Lecco, Merate, Barzanò e Oggiono

Walter Bergamini ha ottenuto la qualifica di tecnico ortopedico nel 1988 e ha collaborato con il Centro Podologico del Dott. Fossati a Ginevra. Successivamente è stato titolare del Centro Ortopedico Bergamini, società con punti vendita di ortopedia nella provincia di Savona. Bergamini è iscritto all’Albo dei Tecnici Ortopedici di Genova-Savona-Imperia (Iscrizione n° 6). Dal 2012 è responsabile di Fisiopodos ed è convinto che solo una sinergia tra diversi specialisti e operatori sanitari possa fornire al paziente una soluzione alle problematiche di piedi e postura.

Presso il Centro Medico Poli3 di Dolzago, tra Lecco e Merate, è possibile sottoporsi a visite podologiche ed eventualmente richiedere la realizzazione di plantari su misura. Tutto ciò grazie alla presenza tra gli specialisti del podologo Walter Bergamini.

Certificato medico per il porto d’armi per caccia, sport o difesa personale

Il Dott. Giuseppe Sebastio è medico militare e abilitato al rilascio del certificato medico necessario al conseguimento o al rinnovo del porto d’armi

Il Dott. Sebastio riceve su appuntamento il Mercoledì sera a partire dalle ore 20, al Centro Medico Poli3 di Dolzago situato tra Lecco e Merate. Prenota subito la visita medica per il porto d’armi e prova la nuova procedura interamente online.

Grazie al nuovo sistema adottato dal Centro Medico e Studio Dentistico Poli3, puoi prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online cliccando qui. Tutto a soli 60,00 euro, esclusa la Marca da Bollo da 16,00 euro.

Come funziona la procedura online?

Tutti coloro che possiedono un PC, un tablet o anche solo uno smartphone hanno la possibilità di prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online comodamente da casa o dall’ufficio e potranno recarsi presso il Centro Medico Poli3 solo ed esclusivamente per la visita medica! Di seguito i pochi e semplici passaggi necessari.

  1. Effettuare la prenotazione direttamente online cliccando qui.
  2. Attendere la ricezione dell’e-mail di conferma prenotazione.
  3. Cliccare sul link contenuto nell’e-mail per inviare i documenti utilizzando l’apposito form.
  4. Effettuare il pagamento direttamente online.
  5. Recarsi presso il Centro Medico Poli3 per la visita medica.

Quali documenti servono per ottenere il certificato medico per il porto d’armi?

I documenti necessari per il rilascio del certificato medico per il conseguimento sono:

  • carta di identità in corso di validità (non scaduta);
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • certificato anamnestico rilasciato dal medico di base e non anteriore a 3 mesi;
  • n. 1 marca da bollo da 16,00 euro.

Successivamente serviranno due fototessere identiche per le pratiche presso la questura.

Conseguimento e rinnovo del porto d’armi online

Inoltre presso il Centro Medico Poli3 sono attivi i servizi di rinnovo patente di guida e rilascio certificato medico per conseguimento patente di guida.

  • Rinnovo patente di guida a Lecco a soli 84 euro tutto compreso.
  • Certificato medico per conseguimento patente di guida a Lecco a soli 74 euro tutto compreso.

>>> Clicca qui per saperne di più!

Rinnovo patente a Lecco, spostati solo per la visita!

Prenotazione, pagamento e invio documenti da casa o dall’ufficio

Rinnovo patente a Lecco a soli 84,00 euro tutto compreso!

Controlla subito la scadenza della tua patente di guida! È già scaduta? Non preoccuparti! Grazie al Poli3 puoi prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online cliccando sul pulsante seguente. Se invece fosse ancora valida, ma in scadenza a breve, è comunque possibile rinnovarla fino a 4 mesi prima.

Oltre al servizio per il rinnovo della patente di guida è attivo anche un servizio di visita medica per il rilascio del certificato necessario al conseguimento della patente di guida di qualsiasi categoria. Anche per questo servizio è attiva la procedura,  che permette di prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online.

Rinnovo patente Lecco

Come funziona la procedura online?

Tutti coloro che possiedono un PC, un tablet o anche solo uno smartphone hanno la possibilità di prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online comodamente da casa o dall’ufficio e potranno recarsi presso il Centro Medico Poli3 solo ed esclusivamente per la visita medica! Di seguito i pochi e semplici passaggi necessari.

  1. Effettuare la prenotazione direttamente online cliccando qui.
  2. Attendere la ricezione dell’e-mail di conferma prenotazione.
  3. Cliccare sul link contenuto nell’e-mail per inviare i documenti utilizzando l’apposito form.
  4. Effettuare il pagamento direttamente online.
  5. Recarsi presso il Centro per la visita medica.
  6. In caso di conseguimento, ritirare il certificato direttamente dal medico il giorno della visita. In caso di rinnovo, attendere la ricezione della nuova patente di guida che verrà inviata direttamente a casa o in ufficio dal Ministero entro 15 giorni dalla data della visita medica.

Quali documenti servono per rinnovare la patente di guida?

I documenti necessari per il rinnovo sono:

  • carta di identità in corso di validità (non scaduta);
  • patente di guida in corso di validità o scaduta;
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • n. 1 foto in formato tessera.

Nel caso in cui venisse scelta la procedura online, verrà richiesto anche il caricamento del “Modulo di acquisizione foto e firma” scaricabile e stampabile seguendo la procedura.

Quali documenti servono per la visita medica per il conseguimento della patente di guida?

I documenti necessari per il rilascio del certificato medico per il conseguimento sono:

  • carta di identità in corso di validità (non scaduta);
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • n. 3 foto in formato tessera (una per la visita e due per le successive pratiche di conseguimento patente).

N.B. Dal 3 Marzo 2020 non è più necessaria la Marca da Bollo da 16,00 euro.

Nel caso in cui venisse scelta la procedura online, verrà richiesto anche il caricamento del “Modulo di acquisizione foto e firma” scaricabile e stampabile seguendo la procedura.

Rinnovo e conseguimento patente di guida online:

  • rinnovo patente a Lecco a soli 84 euro tutto compreso;
  • certificato medico per conseguimento patente a Lecco a soli 74 euro tutto compreso.

Il geriatra, lo specialista che si occupa dei problemi di salute della terza età

Il Dott. Castagna è lo specialista in geriatria e gerontologia del Centro Medico Poli3

Il Dott. Alberto Castagna, geriatra in provincia di Lecco, riceve su appuntamento il Mercoledì a partire dalle ore 16.30.

Cos’è la geriatria?

La geriatria è la branca della medicina che si occupa dello studio e del trattamento di tutte le patologie, degenerative e non, che possono insorgere in persone della terza età. Lo scopo è quello di ritardare il più possibile il declino funzionale e mentale dei pazienti, mantenendo l’autosufficienza e garantendo una qualità di vita il più alta possibile.

Cos’è la gerontologia?

La gerontologia è la specialità medica che identifica i meccanismi biologici dell’invecchiamento e della senescenza, oltre agli aspetti sociali e psicologici che si verificano nella terza età e che possono influenzare lo stato di salute e l’insorgenza di malattie.

Chi è il geriatra?

Il geriatra, figura medica con approccio multidisciplinare, è un medico che esercita la sua professione conoscendo le nozioni fornite dalla gerontologia.

Quali patologie vengono trattate dalla geriatria e dal geriatra?

Le patologie della terza età che vengono diagnosticate e trattate dalla geriatria e dal geriatra sono le seguenti.

  • Artrite
  • Diabete
  • Ipertensione
  • Difficoltà nelle interazioni sociali
  • Disturbi della memoria
  • Alzheimer
  • Patologie cognitive
  • Malattie cardiovascolari

Il geriatra e la geriatria intervengono solitamente nei pazienti con un’età superiore a 75 anni e che hanno più problemi di salute che possono essere correlati tra di loro. È consigliabile consultare un geriatra quando le condizioni di salute di una persona anziana stanno peggiorando notevolmente, prima che sia troppo tardi cioè prima di giungere a un’invalida permanente o a una non più autosufficienza.

Le persone anziane richiedono un approccio diagnostico differente e personalizzato; in uno stesso paziente possono coesistere varie patologie, che portano a molte prescrizioni e a una difficile diagnosi.

Per prenotare una visita medica specialistica o un controllo con il Dott. Castagna – Geriatra in provincia di Lecco – è possibile telefonare allo 0341 451510 oppure inviare un’e-mail a info@centromedicopoli3.it.

Il Dott. Alberto Castagna, specialista in geriatria e gerontologia, esercita presso il Centro Medico Poli3 di Dolzago in provincia di Lecco | Geriatra Lecco | Gerontologo Lecco

Al Poli3 di Dolzago in provincia di Lecco, tornano Ostetricia e Ginecologia

La Dott.ssa Marinetti, collaboratrice dell’Ospedale Valduce, è una nuova specialista del Poli3

La Dott.ssa Elisabetta Marinetti riceve su appuntamento il lunedì mattina e il martedì pomeriggio.

Cos’è l’ostetricia?

L’ostetricia è una branca della medicina che si occupa dell’assistenza alla donna durante la gravidanza, il parto ed il puerperio cioè il periodo di tempo necessario affinché l’apparato genitale femminile recuperi le normali funzionalità dopo un parto. L’ostetricia studia le modificazioni che avvengono all’interno del corpo femminile durante i nove mesi della gravidanza, durante le fasi del parto e durante il puerperio. Inoltre si occupa di tutte le condizioni patologiche della madre e del sistema feto-placentare.

Cos’è la ginecologia?

La ginecologia è una branca della medicina che si occupa dello studio della fisiologia e delle patologie dell’apparato genitale femminile. Esiste anche il corrispettivo maschile della ginecologia che è l’andrologia, specialità che studia della fisiologia e delle patologie dell’apparato genitale maschile.

Il ginecologo può e deve essere consultato quando si devono affrontare altre problematiche della salute della donna, come ad esempio la scelta del metodo contraccettivo o del metodo naturale migliore. Un altro compito del ginecologo è quello di seguire la donna durante il periodo della gravidanza, il travaglio e il parto, di fornire assistenza post parto.

Presso il Centro Medico Poli3 esercita anche il Dott. Luciano Minissale che riceve su appuntamento.

Per prenotare una visita medica specialistica o un controllo con la Dott.ssa Elisabetta Marinetti o con il Dott. Luciano Minissale – Ginecologi in provincia di Lecco – è possibile telefonare allo 0341 451510 oppure inviare un’e-mail a info@centromedicopoli3.it.

La Dott.ssa Elisabetta Marinetti, Specialista in Ostetricia e Ginecologia e collaboratrice dell’Ospedale Valduce di Como, esercita presso il Centro Medico Poli3 di Dolzago in provincia di Lecco | Ostetricia e Ginecologia Lecco

Rinnovo patente a Merate, spostati solo per la visita!

Prenotazione, pagamento e invio documenti da casa o dall’ufficio

Rinnovo patente a Merate a soli 84,00 euro tutto compreso!

Controlla subito la scadenza della tua patente di guida! È già scaduta? Non preoccuparti! Grazie al Poli3 puoi prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online cliccando sul pulsante seguente. Se invece fosse ancora valida, ma in scadenza a breve, è comunque possibile rinnovarla fino a 4 mesi prima.

Oltre al servizio per il rinnovo della patente di guida è attivo anche un servizio di visita medica per il rilascio del certificato necessario al conseguimento della patente di guida di qualsiasi categoria. Anche per questo servizio è attiva la procedura,  che permette di prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online.

Rinnovo patente Merate

Come funziona la procedura online?

Tutti coloro che possiedono un PC, un tablet o anche solo uno smartphone hanno la possibilità di prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online comodamente da casa o dall’ufficio e potranno recarsi presso il Centro Medico Poli3 solo ed esclusivamente per la visita medica! Di seguito i pochi e semplici passaggi necessari.

  1. Effettuare la prenotazione direttamente online cliccando qui.
  2. Attendere la ricezione dell’e-mail di conferma prenotazione.
  3. Cliccare sul link contenuto nell’e-mail per inviare i documenti utilizzando l’apposito form.
  4. Effettuare il pagamento direttamente online.
  5. Recarsi presso il Centro per la visita medica.
  6. In caso di conseguimento, ritirare il certificato direttamente dal medico il giorno della visita. In caso di rinnovo, attendere la ricezione della nuova patente di guida che verrà inviata direttamente a casa o in ufficio dal Ministero entro 15 giorni dalla data della visita medica.

Quali documenti servono per rinnovare la patente di guida?

I documenti necessari per il rinnovo sono:

  • carta di identità in corso di validità (non scaduta);
  • patente di guida in corso di validità o scaduta;
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • n. 1 foto in formato tessera.

Nel caso in cui venisse scelta la procedura online, verrà richiesto anche il caricamento del “Modulo di acquisizione foto e firma” scaricabile e stampabile seguendo la procedura.

Quali documenti servono per la visita medica per il conseguimento della patente di guida?

I documenti necessari per il rilascio del certificato medico per il conseguimento sono:

  • carta di identità in corso di validità (non scaduta);
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • n. 3 foto in formato tessera (una per la visita e due per le successive pratiche di conseguimento patente).

N.B. Dal 3 Marzo 2020 non è più necessaria la Marca da Bollo da 16,00 euro.

Nel caso in cui venisse scelta la procedura online, verrà richiesto anche il caricamento del “Modulo di acquisizione foto e firma” scaricabile e stampabile seguendo la procedura.

Rinnovo e conseguimento patente di guida online:

  • rinnovo patente a Merate a soli 84 euro tutto compreso;
  • certificato medico per conseguimento patente a Merate a soli 74 euro tutto compreso.

Sbiancamento dentale a soli 35 euro anzichè 60 euro

Veloce, efficace, immediato e perfetto, nel rispetto dello smalto, con tecnologia BlancOne®

Per info, prenotazioni e appuntamenti: Tel. +39 0341 451510 | info@centromedicopoli3.it

PROMOZIONE VALIDA FINO AD ESAURIMENTO SCORTE

Studio Dentistico Poli3 | Sbiancamento dentale Lecco

“TINnamorerai di me!” – Evento benefico a favore della Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Alessandro Manzoni di Lecco

Il Centro Medico Poli3, facendo da sponsor, ha sposato la causa di “TINnamorerai di me!” contribuendo alla raccolta fondi per a favore del reparto di Terapia Intensiva Neonatale di Lecco

Domenica 19 Maggio 2019 presso l’Oratorio di Oggiono si è tenuto “TINnamorerai di me!”, evento benefico a favore della Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Alessandro Manzoni di Lecco. Tra i numerosi sponsor che si sono fatti avanti per questa bellissima iniziativa era presente anche il Centro Medico e Studio Dentistico Poli3 di Dolzago.

Presso il Centro Medico e Studio Dentistico Poli3, grazie alla presenza di numerosi specialisti provenienti dalle migliori cliniche e dai migliori ospedali della provincia di Lecco e della provincia di Como, è possibile sottoporsi a visite mediche ed esami diagnostici e strumentali in regime privatistico senza lunghe attese.

Qual è il costo per il rinnovo della patente a Lecco e Merate?

Rinnovare la patente al Poli3, situato tra Lecco e Merate, costa solo 84 euro tutto compreso!

Quindi cosa aspetti? Controlla subito la scadenza della tua patente di guida!

È già scaduta? Non preoccuparti!

Grazie al Poli3 puoi prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online cliccando sul pulsante seguente. Se invece fosse ancora valida, ma in scadenza a breve, è comunque possibile rinnovarla fino a 4 mesi prima.

Oltre al servizio per il rinnovo della patente di guida è attivo anche un servizio di visita medica per il rilascio del certificato necessario al conseguimento della patente di guida di qualsiasi categoria. Anche per questo servizio è attiva la procedura,  che permette di prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online.

Come funziona la procedura online?

Tutti coloro che possiedono un PC, un tablet o anche solo uno smartphone hanno la possibilità di prenotare, inviare i documenti e pagare direttamente online comodamente da casa o dall’ufficio e potranno recarsi presso il Centro Medico Poli3 solo ed esclusivamente per la visita medica! Di seguito i pochi e semplici passaggi necessari.

  1. Effettuare la prenotazione direttamente online cliccando qui.
  2. Attendere la ricezione dell’e-mail di conferma prenotazione.
  3. Cliccare sul link contenuto nell’e-mail per inviare i documenti utilizzando l’apposito form.
  4. Effettuare il pagamento direttamente online.
  5. Recarsi presso il Centro per la visita medica.
  6. In caso di conseguimento, ritirare il certificato direttamente dal medico il giorno della visita. In caso di rinnovo, attendere la ricezione della nuova patente di guida che verrà inviata direttamente a casa o in ufficio dal Ministero entro 15 giorni dalla data della visita medica.

Quali documenti servono per rinnovare la patente di guida?

I documenti necessari per il rinnovo sono:

  • carta di identità in corso di validità (non scaduta);
  • patente di guida in corso di validità o scaduta;
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • n. 1 foto in formato tessera.

Nel caso in cui venisse scelta la procedura online, verrà richiesto anche il caricamento del “Modulo di acquisizione foto e firma” scaricabile e stampabile seguendo la procedura.

Quali documenti servono per la visita medica per il conseguimento della patente di guida?

I documenti necessari per il rilascio del certificato medico per il conseguimento sono:

  • carta di identità in corso di validità (non scaduta);
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • n. 3 foto in formato tessera (una per la visita e due per le successive pratiche di conseguimento patente).

N.B. Dal 3 Marzo 2020 non è più necessaria la Marca da Bollo da 16,00 euro.

Nel caso in cui venisse scelta la procedura online, verrà richiesto anche il caricamento del “Modulo di acquisizione foto e firma” scaricabile e stampabile seguendo la procedura.

Rinnovo e conseguimento patente di guida online:

  • rinnovo patente a Lecco e Merate a soli 84 euro tutto compreso;
  • certificato medico per conseguimento patente a Lecco e Merate a soli 74 euro tutto compreso.